Pulizia approfondita di un'abitazione civile

Modified on Sat, 29 Apr 2023 at 05:01 PM

La pulizia approfondita di un'abitazione civile, che sia casa o appartamento, normalmente prevede la lista delle attività qui indicate, salvo naturalmente richieste diverse del cliente nel dare più importanza ad alcuni servizi piuttosto che ad altri o di eliminare e aggiungere alcune attività. 


Questa lista può essere utilizzata anche cliente per cliente, andando a spuntare i servizi richiesti, in modo da non dimenticare nulla di importante o per ricordare eventuali servizi non desiderati dal cliente.


Essendo un servizio ad ore l'obbligazione del Service Provider è un'obbligazione di mezzi e non di risultato e la scelta della quantità di  ore da prenotare rimane una scelta del cliente. Tuttavia, nella programmazione dei propri servizi, la prima volta o in modo continuativo, questa lista rappresenta una traccia per comprendere lo sforzo necessario richiesto per soddisfare il cliente e mantenere un alto livello qualitativo.


QUESTO SERVIZIO E' ACCESSORIO E INTEGRATIVO AL SERVIZIO DI PULIZIA ORDINARIA


Il servizio di pulizia approfondita è normalmente un servizio accessorio al servizio di pulizia ordinaria di un'abitazione civile e quindi lo include, con tutti i servizi di pulizia di routine (in tutte le aree, da quelle comuni, alla cucina, al bagno, alla camera, al soggiorno e alle altre camere).


Questo servizio ha come obiettivo la pulizia approfondita di tutte le superfici e gli oggetti che normalmente non rientrano nelle pulizie ordinarie, anche dette faccende abituali.


Normalmente vengono svolte con meno frequenza (mensile, bimestrale, trimestrale) rispetto a quelle ordinarie ma richiedono talvolta più tempo in quanto più minuziose e appunto più approfondite.


Non solo, talvolta riguardano superfici difficili da raggiungere dove si accumula molta polvere o locali come la cucina o il bagno dove è alta la proliferazione di batteri.


Cliente e Service Provider devono quindi insieme contribuire, magari nel corso di un primo servizio, a definire i giusti prodotti (igienizzanti, spugne e panni nuovi non utilizzati nel corso delle pulizie ordinarie) e la giusta attrezzatura (scale, elettrodomestici) per un'ottimale esecuzione del servizio.


PRODOTTI PER LE PULIZIE.

Nel caso di Service Provider PRIVATO i prodotti vengono sempre forniti dal cliente, nel caso di Service Provider PROFESSIONISTA i prodotti vengono sempre forniti dal Service Provider, salvo, in quest'ultimo caso, diversi accordi intercorsi.


Cosa è da includere.


PULIZIE OVUNQUE E AREE COMUNI

  • Pulire gli interruttori della luce
  • Pulire la maniglia delle porte
  • Pulire controller dei videogiochi e i telecomandi TV-Clima
  • Pulizia di persiane, vetri e serramenti
  • Pulizia di ambienti esterni (veranda, balcone)

CUCINA

  • Pulizia degli elettrodomestici (frigo e congelatore senza sbrinatura, forno anche a microonde, lavastoviglie, macchine del caffè, piano cottura, macchina del caffè)
  • Pulizia cappa aspirante e sostituzione filtri se resi disponibili dal cliente

BAGNO

  • Pulizia di portaspazzolino
  • Pulizia di portasapone
  • Pulizia dei soffioni della doccia e rimozione calcare
  • Pulizia a fondo degli scarichi
  • Pulizia di oggetti e mobili non parte delle pulizie ordinarie, anche internamente
  • Pulizia di scarpiera e zerbino
  • Pulizia di tappeti, entro l'attrezzatura resa disponibile dal cliente
  • Pulizia di termosifoni
  • Pulizia piastrelle
  • Pulizia piastrelle

E' importante sempre una conversazione iniziale ad inizio del servizio per allineare le aspettative del cliente rispetto al servizio reso. 


E' inoltre sempre attiva una chat tra Service Provider e Cliente all'interno del Marketplace Atriums. Si attiva nel momento di conferma dell'ordine da parte del cliente: usala per scambiare informazioni tra Service Provider e Cliente e condividere aspetti che saranno utili per pianificare e realizzare il servizio.


CONCEDERE PIU' TEMPO PER I PRIMO SERVIZIO


E' importante non mancare le aspettative e quindi trovare un momento iniziale nel corso del primo servizio per un colloquio riguardo le aspettative tra Cliente e Service Provider.


Se normalmente per la pulizia approfondita di un'abitazione civile il Cliente è cosciente che sono necessarie, ad esempio, 6 ore, è buona prassi considerare nel corso del primo servizio 8 ore, un paio di ore aggiuntive per una conversazione riguardo la disposizione delle cose ed eventuali mancanti da procurare da parte del cliente e del Service Provider (se Professionista). 


Non bisogna perdere l’occasione del primo servizio, il cliente potrebbe non essere più presente nei successivi e al Service Provider potrebbe risultare difficile orientarsi.


Inoltre, nel corso di un primo servizio è suggerita la presenza contemporanea di Cliente e Service Provider per settare le giuste aspettative ed eseguire un servizio a regola d'arte che si potrà ripetere nel tempo, nella modalità concordata ed entro una stima condivisa delle ore necessarie.


Was this article helpful?

That’s Great!

Thank you for your feedback

Sorry! We couldn't be helpful

Thank you for your feedback

Let us know how can we improve this article!

Select atleast one of the reasons

Feedback sent

We appreciate your effort and will try to fix the article